domenica 3 gennaio 2016

CIAO ADRIANO, SEI UN GRANDE RESTERAI SEMPRE NEL CUORE DI QUESTA CITTA'

E’ mancato ieri sera Adriano Boscolo Palo , il grande, il simpaticissimo Adriano, uno dei soci fondatori di Ascot, un marinante doc grande amante della nostra città. La scomparsa è avvenuta repentinamente mentre il notissimo l’imprenditore era a pranzo con moglie Rosalba e una coppia di amici presso un ristorante a Porto Viro, non c’è stato neppure il tempo di soccorrerlo in pochissimi minuti è finito tutto. Ma se è terminata la sua presenza terrena non lo sarà certamente il suo ricordo, la notizia si è propagata nella sera di sabato, in tanti si voleva sperare ad un macabro scherzo invece, purtroppo, si tratta della realtà. Adriano Boscolo gestiva con la moglie il parcheggio nei pressi della rotonda all’inizio del lungomare nei pressi del Granso Stanco, una gestione familiare dove i clienti non erano clienti ma amici. Eravamo tutti suoi amici, non era possibile altrimenti, tanta era la simpatia che ispirava anche conoscendolo dopo pochi minuti, una persona generosa, un vero rappresentante della laboriosità e dell’intraprendenza dei marinanti. La pioggia che sta battendo questa mattinata di domenica sono le lacrime che tutti quelli che lo conoscevano hanno nel cuore. Ciao Adriano, sei un grande resterai sempre nel cuore di questa città. Adriano aveva 59 anni, lascia la moglie Rosalba e la figlia Elisa e un vuoto incolmabile Martedì 5 gennaio 2016 ore 19 alla Navicella rosario in memoria di Adriano Boscolo Palo La funzione funebre sempre alla Navicella, giovedì 7 alle ore 10.-

1 commento:

  1. riposa in pace Adriano.grazie Comparato per averlo ricordato.

    RispondiElimina